Banda larga, serve un bonus per superare il gap digitale

La banda larga fa discutere l'Italia ma da Milano qualcosa si muove. Da qui parte infatti la proposta di Maurizio Dècina: chiedere un contributo pubblico per sostituire i vecchi cavi in rame e superare il gap digitale.

(Corriere della Sera Economia del 24/05/2010)